Turismo

Un argomento affascinante. La parola turismo porta con se moltissime immagini evocative di luoghi diversi dai nostri consueti, immagini diverse per ognuno di noi che rispecchiano la nostra sensibilità e il nostro carattere, i nostri desideri e i nostri sogni. Porta immagini di crescita, di conoscenza, ma anche di relax, emozione.
Turismo-vacanza che ognuno interpreta secondo la propria inclinazione, bisogno e sensibilità.
Oggi può essere un turismo tranquillo, fatto di cultura, di nuove conoscenze, un turismo intellettuale… domani può diventare un turismo fatto di esplorazione, nuove esperienze, immersione totale in un nuovo modo di vivere e di approcciarsi alla vita. Avventura e improvvisazione.
Oppure un turismo gastronomico, alla ricerca di nuovi sapori che stimolino le nostre papille gustative in modo diverso.
O il momento di evasione, svago, divertimento, relax; un modo per allentare la tensione accumulata.
Proviamo a visitare nuovi luoghi, culture, usi, costumi allo scoperta dell’altro e di noi stessi, in un continuo arricchirsi vicendevole di esperienze.

Correnti meteo: cosa sono e perché è importante conoscerle

Correnti meteo: cosa sono e perché è importante conoscerle

Venti o correnti? Nel linguaggio comune vengono solitamente indicati come venti, ma nel linguaggio tecnico il termine preciso è corrente. Lo studio delle correnti nei diversi strati dell’atmosfera è fondamentale per una buona conoscenza del meteo e delle previsioni del tempo e soprattutto per le sue applicazioni nel campo dei trasporti, in particolare dei trasporti aerei. Per comprendere le correnti meteo è necessario sapere che, nell’atmosfera, le masse d’aria si distribuiscono in celle di dimensioni differenti a seconda delle zone di formazioni e delle altezze in cui si generano. Queste masse sono in continuo movimento causando così fenomeni più o meno complessi e, spesso, molto deleteri, come periodi di siccità o di gelo, inondazioni e turbolenze varie. L’intensità di questi fenomeni dipende sia dal tipo di massa d’aria in movimento (calda o fredda) sia dalle dimensioni della stessa. Grazie alla moderna tecnologia e in particolare alle immagini satellitari, oggi è possibile prevedere gli andamenti delle correnti che si formano alle diverse quote. Le previsioni del tempo, infatti, non prendono in considerazione solo le possibili precipitazioni o il bel tempo, ma studiano anche le migrazioni delle correnti e i possibili effetti che possono avere sulla vita quotidiana. Le correnti e il traffico aereo Una delle più importanti applicazioni di una previsione meteo riguarda le interazioni tra il tempo atmosferico e il traffico aereo. La conoscenza degli spostamenti delle masse d’aria ad alta quota, infatti, permette di valutare eventuali cambi di rotta o di annullamenti di volo in caso di correnti pericolose, o addirittura di sfruttamento delle correnti stesse, come nel caso delle così dette correnti a getto. Queste masse d’aria raggiungono velocità di 400 km/h e sono causate da forti sbalzi di pressioni e temperatura che possono verificarsi negli strati alti dell’atmosfera. Conoscere le caratteristiche di tali correnti può essere utile ai piloti di aereo che possono, in determinati casi, sfruttare tali correnti per ridurre i tempi di volo. Previsioni del tempo e correnti I venti sono causati da spostamenti di masse d’aria che si spostano dalle zona ad alta pressione verso le zone a bassa pressione. Conoscere quale sia la direzione dei venti, quindi, può fornire interessanti indicazioni per identificare le zone a maggiore perturbazione e quelle, invece, più serene. Naturalmente, le celle d’aria seguono leggi fisiche complesse, con interazioni che dipendono da una serie di fattori e soprattutto, vengono rese più complesse dalla rotazione della terra. Inoltre, a seconda delle zone e delle altezze di formazione, i venti presentano caratteristiche differenti che permettono di effettuare una suddivisione e classificazione: la prima differenza, infatti, è tra i venti di quota, caratterizzati da bassa pressione, e i venti di terra, caratterizzati da pressioni più alte. A queste prime due differenze...

Read More

Scopri la città col New York city pass

Inizia l’avventura nella grande mela Scoprire le attrazioni di una città come New York con il New York city pass è senza dubbio conveniente. Questo carnet di biglietti, infatti, consente di risparmiare ben il 40% sull’ingresso delle sei migliori attrazioni della città. New York offre davvero tanto, sia dal punto di vista architettonico che culturale, e c’è molto da vedere. Musei imperdibili, gite in battello, e ancora la visita alla Statua della libertà e dell’Empire State Building, merita tutto, ma come fare per non dilapidare un patrimonio? Proprio acquistando il New York city pass. Vediamo quali sono le caratteristiche di questo carnet, quanto dura, cosa permette di visitare e dove acquistarlo. Cos’è il New York city pass Il New York city pass è un carnet di biglietti, che si può acquistare anche in formato elettronico, che permette ai viaggiatori di visitare ben 6 attrazioni della città. Grazie a questo pass si possono risparmiare ben 74 dollari facendo il conteggio del costo del biglietto intero delle attrazioni incluse nel pass. Questo significa che si potrà usufruire di uno sconto del 40% sul totale dei biglietti delle 6 attrazioni indicate. Ma non solo, grazie a questo pass si potranno saltare le code all’ingresso, eccetto nel caso in cui si sia in possesso del carnet elettronico che potrebbe richiedere un minimo di coda per essere convertito in biglietto. Cosa posso vedere col New York city pass Con il carnet si possono visitare sei attrazioni di cui ben due a scelta fra 4 proposte. Vediamole nel dettaglio: Empire State Building: si potrà visitare quest’attrazione con formula audiotour. Potrai salire su quello che è ritenuto attualmente l’edificio più famoso della città. Situato nel cuore di Manhattan, l’edificio dell’Empire State si erge per un’altezza di ben 320 metri. All’ultimo piano si trova l’osservatorio da cui ammirare un panorama unico. Museo Americano di Storia Naturale: per quest’attrazione è incluso l’ingresso e lo spettacolo all’Hayden Planetarium. Un’affascinante scoperta della storia naturale che piace tantissimo anche ai bambini. Museo d’Arte Moderna, MoMA: scopri l’arte moderna nel più famoso museo d’arte della città situato a Manhattan. Dall’architettura alla pittura, dalla scultura alla fotografia, resterai affascinato da quest’ambiente suggestivo. Metropolitan Museum of Art: Conosciuto anche come the Met, è uno dei musei più importanti al mondo. Situato nel Central Park, custodisce al suo interno oltre due milioni di opere d’arte dal valore inestimabile. A scelta un ingresso tra: Statua della Libertà: biglietto d’ingresso e trasporto in traghetto, comprensivo della visita a Ellis Island Crociera Circle Line Cruise di circa 2 ore E tra: Ingresso alla terrazza delTop of the Rock Ingresso al Guggenheim Museum, il sogno di tutti gli amanti dell’arte. Come si usa il New York city pass Si...

Read More

La mia esperienza nella villa sul lago di Como

La mia esperienza nella villa sul lago di Como

Soggiornare nel lago di Como ha rappresentato un’esperienza affascinante, che ci ha inseriti in un contesto naturale e storico unico in Italia. Le bellezze che si possono ammirare in questi luoghi così speciali hanno infatti lasciato il segno nella nostra memoria e contribuito ad aggiungere un tassello alle nostre migliori esperienze di viaggio. Scoprire l’eterna bellezza di una villa a Como Soggiornando a Como abbiamo potuto scoprire le ville padronali che costellano le rive del lago. Si tratta di edifici storici spettacolari, quali la famosa villa Melzi, villa Saporiti a Como e Villa d’Este a Cernobbio, per citare alcuni esempi. Le costruzioni padronali interessano, infatti, l’intera riva del lago e possono essere ammirate durante deliziose passeggiate o godendosi l’essenza del lago preferendo degli spostamenti acquatici, mediante l’uso di barche a remi oppure a motore. Essendo appassionati di arte e di architettura, abbiamo scelto di visitare le più importanti ville a Como, ma al contempo ci siamo dedicati anche ad una scoperta più intima, soffermandoci a scoprire anche le ville minori che popolano il territorio. La vegetazione del luogo: un paradiso tutto da vivere La zona del lago di Como è nota per il suo clima dolce, che nei secoli ha favorito la crescita di specie vegetali molto speciali. I giardini di una villa a Como sono molto diversi rispetto ai comuni spazi verdi che si possono incontrare nel resto del paese, in quanto assemblano vegetali acquatici di rara bellezza a piante autoctone secolari e ad una varietà di fiori davvero squisita. La stagione migliore per ammirare la vegetazione che circonda una villa a Como è sicuramente la tarda primavera, quando i fiori sbocciano e l’aria si riempie di profumi esotici e speciali. Scoprire la vegetazione che cresce nelle rive del lago e che definisce i grandi giardini delle ville padronali si rivela come un momento intimo, durante il quale è possibile comprendere la grande forza della natura. I giardini sono spesso definiti da sculture particolari, come templi orientali e busti che ricordano al viaggiatore che in questi luoghi sono state scritte tante pagine di storia italiana. Il cammino diventa quindi completo, in quanto alla scoperta delle bellezze naturali si associa alla possibilità di comprendere l’anima antica e storica di questi luoghi. Un viaggio che appaga i sensi Nel nostro viaggio nel lago di Como, abbiamo scelto di soggiornare in un resort di grande pregio e bellezza. Si è trattato di una costruzione in completa simbiosi con la natura, realizzata impiegando materiali affini come il caldo legno e la preziosa pietra. La vista che il resort ci ha garantito ha contribuito a rendere il soggiorno ancor più piacevole, in nome anche di una comodità assoluta riscontrata negli spazi interni. La...

Read More

Stai per andare in vacanza a Ischia? Ecco qualche utile consiglio…

Stai per andare in vacanza a Ischia? Ecco qualche utile consiglio…

Ischia è un’isola bellissima nel cuore del Mar Mediterraneo di fronte allo splendido Golfo di Napoli. Famosa per le sue acque termali, in realtà offre tantissime opportunità di svago, relax e divertimento e si presta a ogni genere di vacanza. Stai per partire con la tua famiglia? Con un gruppo di amici? Oppure vuoi vivere una vacanza romantica? Ischia, con i suoi meravigliosi tramonti, le spiagge bellissime, ma anche lo shopping, i parchi termali, le escursioni, ti offre una gamma così vasta di opportunità e attività da svolgere, che dovrai programmare per forza una lunga vacanza, se vorrai goderti appieno tutte le meraviglie isolane. Ed ecco qua i nostri consigli per la tua vacanza ischitana. Cominciamo dalla decisione sull’hotel in cui alloggiare. Ti consigliamo due bei siti che presentano in modo diverso tante informazioni utili: sono hotel-ischia.it con un elenco degli hotel e delle relative offerte per le vacanze e ischia-hotel.info, un vero e proprio portale informativo, che fornisce consigli utili per scegliere l’alloggio ottimale e presenta tanti contenuti informativi di qualità sull’Isola Verde. Proseguiamo ora con una serie di suggerimenti rispetto a cosa fare sull’isola. Partiamo dalle spiagge: la nostra preferita è la famosa spiaggia dei Maronti, davvero imperdibile per chi ama il mare. È lunga circa tre chilometri ed è riparata da imponenti colline. D’altra parte il legame mare/collina che a Ischia è particolarmente stretto, contribuisce a rendere quest’isola davvero un unico nel suo genere, soprattutto per via degli strepitosi panorami a picco sul mare, visibili dalle zone alte e interne dell’isola. Il paesaggio della spiaggia dei Maronti si arricchisce grazie alle aperture delle cave che è possibile percorrere, circondati da un suggestivo scenario. Una di queste cave ospita Cava Scura, famosa sorgente termale isolana. A proposito di terme, quasi tutti gli hotel ischitani hanno al loro interno un centro benessere e piscine termali più o meno attrezzate, diverse per tipologia di acqua che le alimenta. Oltre alle terme interne agli hotel esistono poi meravigliosi parchi termali, come il Negombo, un parco idrotermale ubicato nella Baia di San Montano, luogo di grande fascino naturalistico e paesaggistico. Il parco, immerso in un’area verde di oltre nove ettari, è un luogo speciale, le cui tre parole d’ordine per semplicità potremmo dire che sono: salute, relax, natura. Per chi decide di visitare Ischia, soprattutto per sfruttarne le potenzialità termali, il Negombo è una meta obbligata. L’area intorno al parco offre numerose soluzioni di alloggio, per chi vuole, concentrare nel Negombo la propria esperienza di visita. Entrambi i portali sopra citati hotel-ischia.it e ischia-hotel.info offrono numerose informazioni organizzative utili per pianificare al meglio la scelta della soluzione ricettiva, rispetto alle attività che si preferisce svolgere e ai luoghi che si vuole...

Read More

Le tue vacanze nei migliori appartamenti a Como

Le tue vacanze nei migliori appartamenti a Como

Il periodo delle adorate vacanze estive si sta avvicinando e, se non sappiamo ancora dove recarci, è ideale considerare l’idea di disporre di appartamenti a Como o di appartamenti dislocati negli splendidi borghi adiacenti. Cosa propone Como di così speciale e fuori dall’ordinario? La città e le rive dell’omonimo lago offrono ai viaggiatori uno tra i paesaggi più speciali e caratteristici della nostra penisola. Grazie alle dolci correnti e alla posizione riparata, Como e il lago presentano uno scenario naturale di incredibile bellezza, il quale si intervalla alla sontuosità delle ville che ne incorniciano le rive. Non solo, in quanto il Lago di Como è costellato da tanti piccoli borghi, i quali hanno saputo mantenere inalterata la loro bellezza e conservarsi come piccole perle di classe e di tranquillità. Se la vacanza dei propri sogni è dettata dalla ricerca di tranquillità e dalla necessità di riposare in un luogo sereno, scegliere degli appartamenti a Como diventa l’idea più consona da perseguire. Alle lunghe passeggiate tra i giardini delle ville e nei camminamenti che queste terre offrono, è infatti possibile dedicare del tempo alla visita dei borghi, per creare una sinergia tra arte, cultura e relax di grande classe. Da Bellagio, la perla del Lago di Como, fino all’incantevole Cernobbio per citare i borghi più famosi, molte sono le occasioni per una passeggiata tra case di classe, borghi antichi, luoghi di culto visitabili e la possibilità di sostare in pace degustando un caffè nei classici locali delle piazzette. Il glamour che si respira nei borghi ben si associa alla semplicità di questi luoghi, i quali diventano il punto di riferimento ideale per godere di una vacanza rilassante in ogni sua sfumatura. Perché optare per le vacanze in un appartamento a Como? Nella scelta degli appartamenti, Como e i paesi che incorniciano le rive offrono tante soluzioni di varia natura e tipologia. Incontrare quella più vicina alle proprie aspettative diventa facile e immediato, a seconda che si amino le escursioni urbane o che si preferisca alloggiare in un contesto più votato alla natura e all’isolamento. Grazie alla ricca vegetazione che contraddistingue queste zone, gli appartamenti Como assicurano infatti una privacy notevole e la possibilità di godere di un riposo assoluto. La scelta di frequentare i tipici locali dei paesi diventa quindi un surplus, un valore aggiunto che può rendere felici le persone che amano intrecciare rapporti sociali anche durante le vacanze. Non solo, in quanto i borghi del Lago di Como offrono tante occasioni di arricchimento culturale, come le visite alle Chiese e alle Abbazie e tante proposte di shopping di classe. Le migliori case di moda nazionali e internazionali si danno infatti appuntamento nei paesini che costellano la riva, dando...

Read More

Il turismo ad Ischia

Il turismo ad Ischia

Negli ultimi tempi, complici i collegamenti sempre più frequenti e i prezzi sempre più bassi, il turismo sta prendendo nuovo vigore. Certamente gli operatori del settore hanno saputo adattarsi ai nuovi parametri del mercato offrendo servizi e pacchetti vacanza sempre al passo con i tempi. Tutto questo sforzo è sicuramente mirato all’obiettivo di attirare più turisti possibile verso le proprie strutture. Nel gran viavai di turisti in giro per il mondo, il flusso predilige spesso mete esotiche o di massa, Ischia occupa un posto di tutto riguardo, offrendo quanto di più originale possa mettere a disposizione di chi la voglia prediligere ad altre mete. L’isola campana è un punto saldo del turismo, fra le mete più ambite e frequentate dagli italiani, molto apprezzata anche dagli stranieri che la amano per il suo fascino paesaggistico, culturale e termale. Ischia è un’isola abbastanza estesa che permette al turista di avere, pur restando in un territorio limitato, diversi tipi di scenari: vi si possono trovare spiagge attrezzate o, se preferite, spiagge più selvagge e incontaminate. Rimanendo sul perimetro litorale Ischia ha diversi centri abitati in cui, soprattutto in periodi non invernali, è possibile trovare ogni genere di servizio. Passando all’entroterra L’isola è sormontata dal monte Epomeo, ricco di vegetazione offre uno spunto naturalistico agli amanti della montagna, un break di freschezza per chi solitamente frequenta le spiagge o anche un ottimo luogo in cui praticare footing, trekking o per gli amanti della mountain bike. Rimanendo in ambito sportivo sono molte le strutture di Ischia che organizzano immersioni guidate per principianti e esperti che potranno ammirare le bellezze dei fondali. Essendo un’isola vulcanica Ischia presenta un paesaggio coerente con la sua natura con una forte presenza di acque termali. Infatti in molti casi si può avere occasione di trascorrere le vacanze a Ischia per combinare i pregi dell’isola con trattamenti termali per la salute e il benessere, sono molte le strutture ricettive che offrono pacchetti benessere, alcune di queste hanno delle spa interne e private dove si possono avere trattamenti di fanghi, massaggi, terapie collegate ad acque termali e tanto altro. Turismo e cultura ad Ischia Per dare anche un aspetto culturale alla propria vacanza, ad Ischia si possono organizzare escursioni e visitare il Castello Aragonese, fortificazione costruita su un isolotto vulcanico collegato ad Ischia da un ponte in muratura lungo circa 200 metri, la location è molto suggestiva in quanto in base alle condizioni climatiche e alle maree si può assistere a uno spettacolo in cui uomo e natura convivono in perfetta armonia; l’accesso alla vera e propria fortezza è possibile solamente attraverso un traforo lungo quattrocento metri e scavato nella roccia. Altre attrazioni storiche sono le Torri Saracene che caratterizzano tutte...

Read More